Hostess Genova

hostess Genova

Una ragazza di aspetto gradevole(non una modella), disponibile a lavorare soprattutto nel fine settimana (venerdì e sabato ma anche venerdì, sabato e domenica), con conoscenza di almeno una lingua straniera di bella presenza e di modi garbati.
L'hostess viene impiegata in diversi ambiti: dal congresso medico, all'evento sportivo, ad una cena di gala, ad un evento musicale, ad una fiera, agli special events.
Sono impiegate per lo più in diverse fiere sia in Italia che all'estero.
La loro figura è soprattutto ricercata per supportare l'espositore durante la manifestazione nell'accoglienza del visitatore/cliente.

Una perfetta hostess deve saper comunicare, visto che il lavoro ha una forte componente di immagine, e la ragazza o il ragazzo (in caso di steward) deve seguire particolari regole di comportamento per poter esprimere al meglio l'identità del brand che si è chiamati a rappresentare, così come lo spirito dell'evento cui è richiesto il supporto.
L'hostess congressuale deve supportare i partecipanti nelle varie fasi dell'evento, dare assistenza in sala, accompagnare i partecipanti alle cene di gale e coadiuvale nei transfer.
Hostess/stewards possono essere impiegati in diverse tipologie di manifestazioni, in alcuni casi si richiedono particolari caratteristiche.

In caso di eventi speciali la hostess dovrà controllare la buona riuscita di tutte le fasi, supportare gli ospiti, coadiuvare l'organizzazione.

Si richiede sempre bella presenza, ed un livello di conoscenza delle lingue straniere buono, puntualità e professionalità.
Un'altra figura professionale che deriva dalla hostess è l'assistente BTOB, un hostess con elevata conoscenza della lingua straniera che coadiuva il cliente nelle trattative durante gli eventi fieristici..
L'Hostess conosce il lavoro o il brand che sta comunicando. Non c'è cosa peggiore per un'azienda che essere rappresentata da chi non è informato a sufficienza.
Una caratteristica essenziale è una buona comunicazione ed un atteggiamento dinamico e propositivo.

Poi abbiamo una particolare figura di hostess: ECM.
Si tratta di una hostess congressuale con qualche mansione in più, niente che non possa essere chiarito da un briefing. ECM significa educazione continua in medicina, corsi riservati a infermieri, farmacisti, medici generici o specialisti organizzati da un provider (una società scientifica, una casa editrice che tramite una casa farmaceutica si occupa della parte scientifica del corso) per l'aggiornamento del medico. Ad ogni corso, il Ministero della Sanità assegna dei crediti.

Hostess a Genova

All'arrivo in sede congressuale (hotel o altra struttura), si reca dalla persona che precedentemente le è stata indicata dall'agenzia per il ritiro del materiale (blocchi, penne etc..); procederà quindi ad allestire la sala, mettendo i cavalierini (cartoncini che contengono i nomi dei relatori) sull'apposito tavolo, controllerà che ci siano le bottigliette d'acqua.

Mano a mano che i partecipanti arriveranno, procederà alla loro registrazione su un apposito foglio, scrivendo nome e cognome e facendo firmare sotto la voce "firma entrata". Inoltre consegnerà il materiale ad ogni partecipante: blocchi, penne, programma evento (questo materiale potrà anche essere sistemato precedentemente in sala su ogni sedia).
Ad ogni partecipante andrà inoltre consegnato il fogli contenente le domande ed una scheda di valutazione dell'evento.

Mentre i partecipanti saranno in sala, la hostess dovrà preoccuparsi di redigere gli attestati di partecipazione, scrivendo nome e cognome del medico. Questo serve ad attestare che il medico ha partecipato all'evento visto che a quelli verranno successivamente assegnati i crediti.

Se è previsto un coffee break, la hostess dovrà controllare che sia tutto in ordine. Se è prevista la presenza della hostess in sala, durante i momenti di discussione dovrà passare il microfono a chi vorrà parlare.

Al termine dell'evento, la hostess dovrà ritirare i questionari ed i fogli valutazione evento (controllando che siano debitamente compilati e firmati in ogni loro parte), far firmare i partecipante sotto la voce "firma uscita " nell'apposito foglio e consegnare l'attestato. È importante che il medico partecipi a tutta la durata dell'evento, altrimenti non avrà diritto ai crediti.
Questi eventi possono essere di una sola giornata o svolgersi in più giorni: in ogni caso, i questionari andranno ritirati solo a fine evento. Non c'è nulla di particolarmente complicato; basta chiedere all'agenzia un briefing con riepilogati i compiti da fare ed i recapiti telefonici sia dell'area manager dell' azienda che dei responsabili di agenzia.

Richiedi maggiori informazioni chiamando il numero: 010 0963589



Se hai tovato utile questo articolo condiviilo sui tuoi profili: